Regali green, con il riciclo si può

Tempo di Natale, tempo di regali. Ma perchè, vista anche la crisi che attanaglia il portafoglio, non mettere a frutto la fantasia e, allo stesso tempo, fare un piacere all’ambiente? Riciclando gli oggetti che ci circondano e che pensiamo di buttare è possibile ricavare nuovi oggetti, utili e simpatici, perfetti anche per un regalo originale. Il destinatario apprezzerà di certo … Continua a leggere

5 milioni per il WWF donati da Google

Il grande colosso del web, Google, ha deciso di fare un consistente ragalo di Natale al Wwf, donandogli ben 5 milioni di dollari. Ma Google si distingue anche in questo caso per la sua tendenza tecnologica. Infatti, i soldi saranno destinati ad un progetto preciso. Nello specifico i fondi serviranno ad incrementare l’utilizzo di droni, piccoli aeromobili senza pilota, utili … Continua a leggere

Questo Natale fai un regalo selvaggio

Articolo sponsorizzato   Il Natale è alle porte e la sensazione di felicità aleggia nell’aria. Tanti regali e tanti doni si fanno ad amici e parenti sperando di renderli felici. Per questo Natale non pensare di fare solo un regalo ad alcuni, fallo anche al resto dell’umanità: aderisci alle adozioni delle specie a rischio d’estinzione. Il WWF ha individuato 13 … Continua a leggere

Il jeans diventa tovaglietta da tavola

Chi non ha un paio di jeans che non può più utilizzare perchè troppo consumati? Fermi, non gettateli! Guardate questa fantastica idea riciclo e potrete tenere per sempre i vostri jeans preferiti a portata..di mano. Mi sono imbattuta per caso in questa foto sul web e non ho resistito, l’idea è da diffondere assolutamente. Allora, parola d’ordine: ricicliamo. Tagliate i … Continua a leggere

Le città italiane poco ecosostenibili, la fotografia di Ecosistema Urbano

Non è concolante il rapporto sulla ricerca di Legambiente e Ambiente Italia “Ecosistema urbano” che ha ad oggetto l’ecosostenibilità delle città italiane. Su 104 capoluoghi di provincia emerge Venezia, tra le grandi citta’, Trento, tra i centri urbani di medie dimensioni, e Verbania tra le piccole. Ma non perchè splendano di migliorie per l’ambiente, diciamo che sono le ‘meno insostenibili’. … Continua a leggere

Vaso da arredo da bottiglie di vetro

  Quanti di voi usano bottiglie di vetro che poi gettano vuote? Oggi possiamo imparare a trasformarle in un prezioso vaso da arredo per i vostri ambienti! E’ semplicissimo, vi meraviglierete di non averci pensato prima. Occorre: – una bottiglia di vetro pulito e vuota della forma che preferite - del nastro biadesivo – filati di iuta di colore chiaro naturale- forbici … Continua a leggere

Il Tar ferma le trivellazioni nel mare delle Tremiti

Finalmente una buona notizia, la natura ringrazia! Una vittoria del WWF, degli ambientalisti e soprattutto per le generazioni future. Ecco il testo diffuso dal Wwf Foggia: Il TAR Lazio dice NO alle trivelle nel mare delle Tremiti accogliendo il ricorso proposto dal WWF Italia, Legambiente, LIPU e FAI contro il Ministero dell’Ambiente e il  Ministero per i Beni e le … Continua a leggere

Numero verde contro i reati ambientali. L’ambiente è appeso ad un filo … del telefono

Con il Numero Verde 800 085 898 contro i reati ambientali ogni cittadino può partecipare attivamente alla difesa dell’ambiente. Istituito dall’Assessorato al Demanio Marittimo della Regione Puglia in collaborazione  con il WWF Puglia, si propone di raccogliere le segnalazioni dei cittadini che assistano o siano a conoscenza di aggressioni all’ambiente. Al segnalante viene garantito l’assoluto anonimato. Per essere protagonista della … Continua a leggere

Ecomafia 2012 segna la mappa dell’illegalità italiana

Non fa onore alla Puglia l’ultimo rapporto ‘Ecomafia 2012′ di Legambiente, presentato questa mattina a Bari dal presidente di Legambiente Puglia, Francesco Tarantini, insieme all’assessore regionale all’Ambiente, Lorenzo Nicastro, e al procuratore della Repubblica di Bari, Antonio Laudati. Nel 2011 sono state 3.345 le infrazioni accertate, 2.971 le persone denunciate, 57 quelle arrestate e 1.281 i sequestri effettuati. Rispetto al … Continua a leggere

I mari e laghi italiani sono puliti e sicuri, lo afferma l’Agenzia Ue per l’ambiente

In Europa mari sempre più blu e sicuri, se si considera che meno del 2% delle acque di balneazione non è ancora conforme ai criteri obbligatori fissati dall’Europa. L’Italia non è da meno, grazie ad un balzo in avanti che gli permette di recuperare in qualità – rispetto agli stessi parametri applicati dagli altri partner europei – sia le acque … Continua a leggere