Ritorno dalle vacanze, un trauma che si combatte con lo zen

giardini zen, giardini da tavolo, giardini in miniatura, stress da rientro, rientro vacanze, stress rientro, arredo casa, ambiente casaIl ritorno dalle vacanze è traumatico, per rendere meno doloroso il distacco dal paradiso che state lasciando provate a creare un personale ‘giardini zen da tavolo’, i cosidetti bonseki.
Raccogliete della sabbia pulita e dei ciottoli levigati o delle conchiglie colorate. La tecnica dei bonseki è molto rigida, ma a noi basterà riprodurre in piccolo il nostro pezzetto di vacanza. Posizionate la sabbia su un vassoio, preferibilmente in legno scuro per evidenziare il contrasto. Posizionate le pietre o le conchiglie. Con un rastrello in miniatura ‘pettinate’ la sabbia ricreando le onde del mare. Vedrete, vi sentirete rilassate e pronte a ripartire, gettandovi nella vita quotidiana.

giardini zen, giardini da tavolo, giardini in miniatura, stress da rientro, rientro vacanze, stress rientro, arredo casa, ambiente casaLa tradizione vuole che il Bonseki debba essere posizionato preferibilmente al centro di una stanza oppure sul lato ovest della stessa. Il giardino in miniatura deve essere illuminato dalla luce del sole durante il giorno. Nelle ore notturne va illuminato con una lanterna in carta di riso o in bambù. Ma se a voi piace di più sul tavolino in salotto chi ce lo vieta…

Ritorno dalle vacanze, un trauma che si combatte con lo zenultima modifica: 2011-08-22T18:56:58+00:00da deanna2011
Reposta per primo quest’articolo