Ora la Costa Concordia è uno spettacolo da fotografare

Cambio di rotta, è il caso di dirlo, su quanto è accaduto alla nave da crociera Costa Concordia. Finora le colpe del naufragio sembrava dovessero ricadere per intero sul capitano Schettino e sull’indegno comportamento (questo resta) tenuto dall’uomo, accusato di aver abbandonato la nave e i suoi passeggeri. Spuntano particolari inquietanti, ordini forse provenienti dalla stassa Costa, macchinari non funzionanti. … Continua a leggere

Che fa va a dormire? La telefonata tra il comandante Schettino e la Guardia costiera

Non c’è possibilità di errore, il comandante della Costa Concordia Schettino viene inchiodato dalle telefonate registrate tra lui e la guardia costiera. L’uomo è anche avvisato ‘Questa telefonata è registrata’. Si percepisce chiaramente lo sgomento della guarda costiera quando capisce che, anche sotto suo diretto ordine, Schettino non vuole salire a bordo. ‘E’ buio, non si vede nulla’ dice Schettini. … Continua a leggere

La Costa Concordia è una bomba ambientale

Una bomba ambientale. E’ così che viene descritta la nave da crociera Concordia, appoggiata di fianco come un’enorme balena ferita, in attesa di morire. Solo che la Concordia in questo momento rischia di provocare la morte di numerose specie animali. Al suo interno, infatto, ci sono ancora oltre duemila tonnellate di gasolio che potrebbero fuoriuscire da un momento all’altro, causa … Continua a leggere

Gli Spacchettati Oxfam: fai un regalo azzeccato

Vuoi fare davvero un regalo originale? Allora, non puoi fare a meno di provare ‘Gli Spacchettati’. Si tratta di regali davvero unici, divertenti ed ironici, ma soprattutto solidali. Potrai scegliere di regalare una capra, un asino, una mucca, un pozzo, un sacco di semi o un kit di emergenza. Va sul sitowww.glispacchettati.it e potrai scegliere quello che più si avvicina … Continua a leggere

Una centrale che produce energia da gas, sole e vento

Non è un sogno, esiste davvero ed è stata progettata in Turchia, verrà realizzata nel 2015 e riuscirà a produrre una potenza di 530 MW, abbattendo i costi del solare termico del 50%. Un progetto ‘green’ importante è stato realizzato da Elias Siores, docente presso l’Institute for Materials Research and Innovation di Bolton (UK). Si tratta di un ‘semplice’ filo … Continua a leggere

Giorgio Napolitano chiede più attenzione per l’ambiente, alla Giornata Nazionale dell’Albero

La cerimonia per la Giornata Nazionale dell’Albero, svoltasi a Palazzo del Quirinale, quest’anno è stata, purtoppo, dedicata alle vittime delle zone alluvionate della Liguria e della Toscana. Durante la cerimonia il Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, alla presenza del Ministro dell’Interno, Anna Maria Cancellieri, ha conferito la Medaglia d’Oro al Valor Civile alla memoria del volontario Sandro Usai, vittima dell’alluvione … Continua a leggere

E’ ARRIVATO UN NATALE CARICO DI… SPECIE DA SALVARE

Regala e regalati un Natale diverso, improntato alla tutela dell’ambiente e delle specie in estinzione. In vista del Natale, infatti, il wwf ha ideato un’iniziativa davvero coinvolgente che consentirà di raccogliere i fondi necessari a sostenere i progetti wwf in tutto il mondo, mirati ad evitare l’estinzione di tigri, orsi, elefanti, delfini, tartarughe marine, panda, oranghi e ghepardi. Allo stesso … Continua a leggere

Il ministro dell’Ambiente Corradi Clini preferisce l’auto elettrica

A fine post il video dell’arrivo del ministro Clini sull’auto elettrica Corrado Clini, il neo ministro dell’Ambiente, comincia a dare il buon esempio. Si è presentato, infatti, convocato per le dichiarazioni programmatiche, prima dell’attesa fiducia al Governo Monti, al senato non con la solita auto blu, ma con una piccola vettura bianca e, soprattutto, ecologica! Quella utilizzata dal Ministro è, … Continua a leggere

La classifica green dei musei è tutta inglese

Gli inglesi sono spesso accusati di essere freddi, certo è che mettono più attenzione di tanti altri al loro ambiente, tant’è che hanno addirittura stilato una classifica dei meno inquinanti…musei!Si, perchè anche questi luoghi di cultura consumano energia e producono rifiuti. Ecco allora che l’Inghilterra ha inventato questo strumetno: ci sono tre livelli, Bronze, Silver o Gold, che valutano le … Continua a leggere

Scene di violenza alla manifestazione degli ‘indignati’, un’offesa alla nostra Costituzione

La protesta lascia il posto alla violenza? No, gli ‘indignati’ non ci stanno a essere confusi con i violenti black bloc che hanno approfittato della manifestazione per sfogare i loro istinti di distruzione senza senso. Quello che doveva essere una protesta civile si è trasformata in una brutta scena di aggressione a cose e persone, che nulla ha in comune … Continua a leggere