Quanta carta consumiamo?

Le materie prime che originariamente costituivano la carta erano le fibre estratte dagli stracci di lini, cotone e canapa; ma, con il tempo, l’aumento della richiesta di carta portò all’utilizzo delle fibre di legno. Ai giorni nostri, per ottenere la carta bisogna separare dal legno le fibre di cellulosa, attraverso procedimenti meccanici e chimici, con notevole consumo di acqua ed … Continua a leggere

Da una vecchia t-shirt un bikini originale ed ecologico

Un bikini originale, bello, economico ed ecologico? Non è impossibile, ecco come realizzare un semplice bikini fai da te utilizzando una t-shirt che non mettete più. Guardate attentamente il video e seguite gli step mostrati dalla ragazza per creare il vostro bikini. Viral video by ebuzzing Per prima cosa prendete la maglietta da utilizzare, stendetela su un piano di lavoro … Continua a leggere

Raccolta vetro: si grazie

Il vetro è composto generalmente da sabbia bianca, soda e calcare. Per ottenerlo da questi 3 componenti è necessario raggiungere una temperatura di 1500°C, mentre la lavorazione viene effettuata a 700/1200°C. Perchè possa essere riciclato, si deve frantumare e ripulire delle parti in plastica e metallo, si ottiene così il vetro di “scarto” che consente di ridurre il consumo di … Continua a leggere

Imballaggi di plastica:ecco alcune conseguenze sull’ambiente

Avete mai notato quei piccoli anelli di plastica che tengono unite le lattine delle bibite? Cosa c’è di più innocuo, penserete voi, invece sono una vera e propria minaccia per la sopravvivenza di alcune specie animali. Gettarli via cosi come sono, o lasciarli sulle spiagge insieme a tutta l’ altra spazzatura significa farli finire nelle discariche o in mare, con … Continua a leggere

Bomboniere WWF… per cerimonie di ogni specie

Un giorno speciale, momenti da ricordare…Il matrimonio, la laurea, la nascita di un figlio, meritano di essere ricordati in modo speciale ed è per questo che sono state realizzate le bomboniere WWF.Spesso ci ritroviamo la casa di oggetti inutili, di cui faremmo volentieri a meno. Chi non ha sui mobili pupazzetti o piccoli oggetti, magari anneriti dal tempo? Con ‘tana dolce … Continua a leggere

Riciclare le lattine d’alluminio

La maggior parte delle bibite gassate, delle quali siamo grandi consumatori, sono contenute in lattine di alluminio. L’alluminio è il terzo elemento più diffuso sulla Terra. Gettare nella spazzatura o per terra una lattina equivale alla perdita di tanta benzina quanta ne conterrebbe la lattina stessa; invece riciclarne una, significa risparmiare energia sufficiente a far funzionare un televisore per tre … Continua a leggere

I palloncini colorati: conosciamo le conseguenze sull’ambiente

Qual è la fine di tutti quei palloncini colorati usati per feste e ricorrenze?O si fanno scoppiare e si buttano via, o si liberano in aria senza sapere quali possano essere le conseguenze. È bene sapere allora, a questo proposito, che una volta finiti in mare, vengono inghiottiti dagli animali marini che li scambiano per meduse, perché nel frattempo i … Continua a leggere

Allarme Tsunami in Giappone dopo la scossa 6.8 di stamani 14 marzo

L’AGI Tokyo ha diramato la notizia di un nuovo terremoto di magnitudo 6.8, registrato al largo del nordest del Giappone. Diramato anche allerta tsunami, per un’ondata che potrebbe avere un’altezza di 50 centimetri. L’epicentro del sisma è stato individuato al largo delle coste giapponesi, nel Pacifico. L’11 marzo del 2011 la costa nord-orientale del Giappone fu colpita da un terremoto di … Continua a leggere

Lacoste L!VE Unconventional Talents in New York

Primavera 2012. LACOSTE L!VE. Unconventional talents. Brooklyn, New YorkCon la prossima stagione Primavera/Estate LACOSTE L!VE vi presenta alcuni veri talenti di New York.Lo street artist del nastro Aakash Nihalini, Amanda Warner del duo elettronico MNDR e Leyla Safai del gruppo punk hip hop HeartsChallenger sono al centro della campagna di questa stagione.Gli scatti ancora una volta sono del fotografo americano … Continua a leggere

Rossella Urru libera! Lo chiede a gran voce tutto il web (video)

E’ un’ondata mondiale, tutta la Rete, capitanata dai blog (blogging day), chiede la liberazione di Rossella Urru. Rossella Urru è una cooperante sarda nata a Samugheo (Oristano) 29 anni fa. Laureata in Cooperazione Internazionale all’Università di Bologna, lavora per un’Organizzazione Non Governativa (Il CISP – Comitato Internazionale per lo Sviluppo dei Popoli) e coordina il campo profughi per rifugiati Saharawi … Continua a leggere